Raggiungere un obiettivo attraverso l'assertività

Raggiungere un obiettivo attraverso l'assertività

Come coltivare una modalità comunicativa efficace e funzionale a Cantù e Milano

Ogni volta ci si interfaccia con qualcuno, che sia il capoufficio, il proprio partner o gli amici può essere utile capire quale modalità comunicativa stiamo utilizzando. Esistono infatti varie tipologie comunicative che è utile conoscere.

In particolare possiamo parlare di:

  • Comunicazione aggressiva

Si tratta di quella modalità comunicativa caratterizzata da un comportamento maggiormente orientato ai propri bisogni tralasciando quelli degli altri. Questo comportamento comporta il tentativo di imporre la propria volontà e il proprio punto di vista, senza tenere conto di quello delle altre persone. Non si presta ascolto agli altri e si detta legge.

  • Comunicazione passiva

Questa tipologia di espressione è caratterizzata da una maggiore centratura sui bisogni degli altri a discapito dei propri. Si accettano le decisioni altrui anche se esse non si allineano con i nostri desideri e pensieri. Si ascoltano maggiormente le opinioni altrui adeguandosi ad esse senza opporre una efficace resistenza. Esprimere il proprio parere utilizzando una modalità comunicativa di tipo passivo risulta non funzionale a raggiungere l'obiettivo che ci si è prefissati.

  • Comunicazione assertiva

A differenza delle tipologie precedenti la comunicazione assertiva si contraddistingue da un comportamento responsabile e fiducioso in sé e negli altri. Caratterizza persone in grado di comunicare i propri pensieri, sentimenti e bisogni in modo diretto e chiaro, oltre ad essere ben disposte ad ascoltare le opinioni altrui. Anche chi è in grado di utilizzare questa modalità comunicativa può provare sentimenti di aggressività e rabbia, ma a differenza di altre strategie comunicative, è in grado di gestirle e comunicarle efficacemente. 

La comunicazione ha degli effetti importanti sulle nostre relazioni, siano esse personali e affettive che lavorative. Come individuare la modalità che utilizziamo prevalentemente? Come sviluppare una comunicazione di tipo assertivo? E' possibile prendere un appuntamento nei miei studi a Cantù e Milano per capire se la tipologia comunicativa che si utilizza maggiormente è quella più funzionale, che riverberi ha sulle relazioni importanti ed, eventualmente, come modificarla.